CNJ
COORDINAMENTO NAZIONALE PER LA JUGOSLAVIA - ONLUS
ITALIJANSKA KOORDINACIJA ZA JUGOSLAVIJU


 
rright10.gif
                        (248 byte) iniziative
rright10.gif
                        (248 byte) documentazione

Documento
Costitutivo
rright10.gif
                        (248 byte) solidarietà
rright10.gif
                        (248 byte) informazione
rright10.gif
                        (248 byte) cultura
rright10.gif
                        (248 byte) politica
rright10.gif
                        (248 byte) amicizia
rright10.gif
                        (248 byte) valori fondativi


DRUG GOJKO

MONOLOGO DI PIETRO BENEDETTI
REGIA DI ELENA MOZZETTA
UNO SPETTACOLO PRODOTTO DAL CP ANPI VITERBO
TRATTO DAI RACCONTI DI NELLO MARIGNOLI, PARTIGIANO VITERBESE COMBATTENTE IN JUGOSLAVIA

... prema svjedočenju Nela Marignola, italijanski borac u Jugoslaviji ...
../immagini/benedetti_gojko.jpg

Vedi anche:

* Pagina dedicata a Nello Marignoli partigiano

* http://pietrobenedetti.blogspot.it/

* Pietro Benedetti racconta del partigiano Nello Marignoli
(stralcio del monologo rappresentato presso ANPI Viterbo il 22 gennaio 2012)



DRUG GOJKO

MONOLOGO DI PIETRO BENEDETTI
REGIA DI ELENA MOZZETTA
UNO SPETTACOLO PRODOTTO DAL CP ANPI VITERBO
TRATTO DAI RACCONTI DI NELLO MARIGNOLI, PARTIGIANO VITERBESE COMBATTENTE IN JUGOSLAVIA

IDEATO DA GIULIANO CALISTI E SILVIO ANTONINI
TESTI TEATRALI - PIETRO BENEDETTI
CONSULENZA LETTERARIA - ANTONELLO RICCI
MUSICHE - BEVANO QUARTET E FIORE BENIGNI
FOTO - DANIELE VITA
UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE A NELLO MARIGNOLI
SI RINGRAZIANO INOLTRE: * I RAGAZZI DEL CENTRO SOCIALE EX VALLE FAUL * DAVIDE BONINSEGNA * ARCI VITERBO


Drug Gojko (Compagno Gojko) narra, sottoforma di monologo, le vicende di Nello Marignoli, classe 1923, gommista viterbese, radiotelegrafista della Marina militare italiana sul fronte greco - albanese e, a seguito dell’8 settembre 1943, Combattente partigiano nell’Esercito popolare di liberazione jugoslavo. Lo spettacolo, che si avvale della testimonianza diretta di Marignoli, riguarda la storia locale, nazionale ed europea assieme, nel dramma individuale e collettivo della Seconda guerra mondiale. Una storia militare, civile e sociale, riassunta nei trascorsi di un artigiano, vulcanizzatore, del Novecento, rievocati con un innato stile narrativo, emozionante quanto privo di retorica.


«QUELLO CHE DICO, DICO POCO»
Note di Antonello Ricci sullo spettacolo Drug Gojko di Pietro Benedetti

L’inizio è sul dragamine Rovigno: una croce uncinata issata al posto del tricolore. Il finale è l’abbraccio tra madre e figlio, finalmente ritrovati, nella città in macerie.
Così vuole l’epos popolare. Così dispiega la sua odissea di guerra un bravo narratore: secondo il più convenzionale degli schemi, in ordine cronologico.
Ma mulinelli si aprono, di continuo, nel flusso del racconto. Rompono la superficie dello schema complessivo, lo increspano, lo fanno singhiozzare magari fino a contraddirlo: parentesi, divagazioni, digressioni, precisazioni, correzioni, rettifiche, commenti, esempi, sentenze, morali.
Così, proprio così Nello racconta il suo racconto di guerra. Nello Marignoli da Viterbo: gommista in tempo di pace; in guerra, invece, prima soldato della Regia Marina italica e poi radiotelegrafista nella resistenza jugoslava.
Nello è narratore di straordinaria intensità. Tesse trame per dettagli e per figure, una dopo l’altra, una più bella dell’altra: la ricezione in cuffia, l’8 settembre, dell’armistizio; il disprezzo tedesco di fronte al tricolore ammainato; l’idea di segare nottetempo le catene al dragamine e tentare la fuga in mare aperto; il barbiere nel campo di prigionia: «un ometto insignificante» che si rivela ufficiale della Decima Brigata Herzegovaska; le piastrine degli italiani trucidati dai nazisti: poveri figli col cranio sfondato e quelle misere giacchette a -20°; il cadavere del soldato tedesco con la foto di sua moglie stretta nel pugno; lo zoccolo pietoso del cavallo che risparmia i corpi senza vita sul sentiero; il lasciapassare partigiano e la picara«locomotiva umana», tutta muscoli e nervi e barba lunga, che percorre a piedi l’Italia, da Trieste a Viterbo; la stella rossa sul berretto che indispettisce i camion anglo-americani e non li fa fermare; la visione infine, terribile, assoluta, della città in macerie.
Ma soprattutto un’idea ferma: la certezza che le parole non ce la faranno a tener dietro, ad accogliere e contenere, a garantire forma compiuta e un senso permanente all’immane sciagura scampata dal superstite (e testimone). «Quello che dico, dico poco».
Da qui riparte Pietro Benedetti col suo spettacolo Drug Gojko. Da questa soglia affacciata su ciò che non si potrà ridire. Da un atto di fedeltà incondizionata al raffinato artigianato del ricordo ad alta voce di Nello Marignoli. Il racconto di Nello è ripreso da Pietro pressoché alla lettera, con tutti gli stigmi e i protocolli peculiari di una oralità “genuina” e filologica, formulaica e improvvisata al tempo stesso. Pausa per pausa, tono per tono, espressione per espressione. Pietro stila il proprio copione con puntiglio notarile, stillandolo dalla viva voce di Nello.
Questa la scommessa (che è anche ipotesi critica) di Benedetti: ricondurre i modi di un canovaccio popolare entro il canone del copione recitato, serbando però, al massimo grado, fisicità verace del narrare e verità delle sue forme.
Anche per questo la scena è scarna. Così da rendere presente e tangibile il doppio piano temporale su cui racconto e spettacolo si fondano (quello dei fatti e quello dei ricordi): sul fondo un manifesto antipartigiano firmato Casa Pound, che accoglie al suo ingresso Nello-Pietro in tuta da lavoro; sulla sinistra un pneumatico da TIR in riparazione; al centro il bussolotto della ricetrasmittente.
Andiamo a cominciare.

Sulla testimonianza di Nello Marignoli, partigiano italiano in Jugoslavia, si vedano anche:
* il libro "Diario di guerra" (Com. prov. ANPI, Viterbo 2004)
* il documentario-intervista "Mio fratello Gojko" (di Giuliano Calisti e Francesco Giuliani - DVD_60’_italia_2007)
Per info e contatti: anpi.vt @ libero.it


La rappresentazione dello spettacolo tenuta a Roma nel corso di una iniziativa del PCL


Ascolta l'omaggio sonoro e poetico di Pietro Benedetti per Nello Marignoli (aprile 2015)




Calendario delle rappresentazioni:

Genzano (RM), 11 febbraio 2017

Bracciano (RM), 30 novembre 2016
Monte San Savino, 10 febbraio 2016
Viterbo, 21 novembre 2015: Diventare testimoni. Una targa per Nello Marignoli
Piombino (LI), 12 settembre 2015
Civitavecchia (VT), 27 agosto 2015
Bologna, 25 Aprile 2015           
Bologna 250415: Drug Gojko
Vignanello (VT), 11 aprile 2015
Orvieto (TR), 27 marzo 2015
Capranica (VT), sabato 21 febbraio 2015
Terni, 13 febbraio 2015
Civitavecchia (RM), 24 gennaio 2015
Gradoli (VT), 27 dicembre 2014
Milano, 11 ottobre 2014
Milano, 10 ottobre 2014
Lido Valtermina - Traversetolo (PR), 6 settembre 2014

Marta (VT), 1 agosto 2014
Roma, 17 maggio 2014
Canepina (VT), 27 aprile 2014              
volantini/druggojko_aprile2014.jpg
Ceprano (FR), 25 Aprile 2014
San Giovanni Incarico (FR), 25 Aprile 2014
Tolfa (Roma), 24 aprile 2014

Orvieto (TR), domenica 30 marzo 2014
Vetralla (VT), sabato 1 marzo 2014
Civitavecchia, martedì 25 febbraio 2014
Roma, 26 gennaio 2014

Allumiere (Roma), 11 ottobre 2013
Milano, 21 settembre 2013

Civitavecchia (Roma), 8 agosto 2013
Latera (VT), 1 agosto 2013
Capodimonte (VT), 31 luglio 2013
Montefiascone (VT), 29 luglio 2013
Viterbo, 18 luglio 2013

Valentano, 13 luglio 2013
Parma, 30 aprile 2013
Civitella d'Agliano (VT), 28 aprile 2013
Orte, 25 Aprile 2013
Roma, 16 aprile 2013

Parma 9 febbraio 2013

Roma, 8 febbraio 2013
Acquapendente (VT) 26 gennaio 2013
Soriano nel Cimino (VT) 13 agosto 2012
Viterbo 2 luglio 2012
Viterbo 20 aprile 2012
Vetralla (VT) 18 marzo 2012



in libreria il testo della pièce:

Pietro Benedetti

Drug Gojko
Storia di Nello Marignoli partigiano viterbese nella Resistenza jugoslava

Vetralla (VT): Davide Ghaleb Editore, 2014
con il contributo del Com. prov. ANPI di Viterbo

../immagini/cover_druggojko.jpg




CURRICULUM VITAE

Pietro Benedetti


DATI PERSONALI


Nome e Cognome: Pietro Benedetti

Nato a: Tuscania il 19/10/1956

Residenza : Tuscania (VT) Via Nazario Sauro Tel.0761/435178

Recapiti : Cell. 334/9920975 - 339/4476593

E-mail: benedetti.debenedetti @ gmail.com

Inser. Colloc. N° 6802 ENPALS 04-1196433 come ATTORE

Agenzia: IPC ROBERTA BARTOLINI tel. 06/8086041


FORMAZIONE E STUDI


1994

  • Laboratorio sulla letteratura del viaggio a cura di L. Carrozzi;

1992

  • Att. di Ricerca Teatrale “Teatro dell’Orologio” su Pirandello e laboratorio su “ I quaderni di Serafino Gubbio”;

  • Corso di Teatro e Dizione con C.Censi e I. Del Bianco ;

1991

  • Stage di formazione su Training Fisico e Vocale ;

1990

  • Stage di formazione su Grotowski con S. Mengali;

  • Stage di formazione con Susan Batson (ACTOR STUDIO);

  • Laboratorio teatrale con M. Solari e A. Vanzi;

1974

  • Corso di teatro Comune di Tuscania;


ATTIVITA’ PROFESSIONALE


2012

  • CINEMA “La Gatta” corto Regia Di Daniela Wick

  • CINEMA “Lì qualcuno ti ama” corto Regia di P. Benedetti

  • TEATRO “Drug Gojko” Regia di Elena Mozzetta

  • CINEMA “Sempre means forever” regia Daniela Wick

  • CINEMA “Non smettere di amare” regia Daniela Wick e Stefano Fiori

  • CINEMA “Il cantico dei briganti” regia di Simone Vacca

2011

  • TEATRO “Terremotati”, Regia di S. Ciccioli;

  • TEATRO “Il colombiano” , Regia di A. Prota;

  • CINEMA “Mi sembrava di volare” corto Regia di P.Benedetti;

  • TEATRO “Molto rumore per nulla”, di W. Shakespeare, Regia di M. Annesi;

2010

  • TEATRO “C’è un cadavere tra noi” , di M. Gregori, Regia di Rocco Pugliese Eelera;

  • TEATRO “Vittoria” , Regia e Testo di A. Ricci;

  • TEATRO “Ma non è una cosa seria” , di L. Pirandello, Regia di M. Annesi;

2009

  • FICTION Rai 1 “Malaria” , Regia di Paolo Bianchini;

2008

  • CORTO “La Rosa e il Ditale”, di S. Mattei;

2007

  • FICTION “Codice Aurora” , Rai 2 regia di P. Bianchini;

2006

  • TEATRO “Sotto Assedio” , Regia e Testo di A.Ricci;

  • TEATRO “Il Glicine” , di P.P.Pasolini, Regia di P. Benedetti;

  • CINEMA “Il Giorno La Notte Poi L’Alba” , regia di P. Bianchini;

1998

  • CINEMA “La Rumbera” , regia di Piero Vivarelli;

1997

  • TEATRO “L’Uomo La Bestia e La Virtù” , regia di S. Piacenti;

  • TEATRO “Non Solo Salsa” , di P. Benedetti;

  • TEATRO “Edipo Re” , regia di Marcello Sambati;

  • TV Rai 2 “Provincia Segreta” , di F. Massaro;

1996

  • TEATRO “Incubi”, di A. Turi , Regia di M.Paoli;

  • CINEMA “La Grande Quercia” , Regia di P. Bianchini;

  • TEATRO “Assassinio nella Cattedrale” , regia di S. Piacenti;

1995

  • TEATRO “Il Fantasma di Canterville” , regia di M. Annesi;

  • TEATRO “Vedova Allegra …” , Orchestra Casti;

  • CINEMA “Cronache del Terzo Millennio” , di C. Maselli;

  • TEATRO “L’Otello” , W. Shakespeare, personaggio Cassio;

1994

  • TEATRO “Piccole Puttane”, Metateatro;

  • TV Rai 1 “La Pazza Famiglia” , di E. Montesano;

  • TEATRO “I Desertisti” , di L. Carrozzi;

  • TEATRO “La Mandragola” , personaggio Messer Nicia;

1993

  • CINEMA “Anche i Commercialisti Hanno un’Anima”, di Maurizio Ponzi;

  • TV Rai 1 “Famiglia Ricordi”, di Mauro Bolognini;

  • TEATRO Teatro dell’Orologio “Enrico IV” , personaggio Di Nolli;

  • TEATRO Teatro dell’Orologio “Vorrei Essere” , di P.Benedetti;

  • TEATRO Teatro Elettra “E’ Ancora il Momento!” , di P. Benedetti;

1992

  • TV Rai 3 “Gente Come Noi”;

  • TEATRO Teatro dei Cocci “La Morte Bussa..”, di W.Allen;

1991

  • TV Telemontecarlo “Arriva la Banda” , regia di T. Di Gregorio;

  • CINEMA “Credevo Fosse Amore e Invece…” , di M.Troisi;

  • CINEMA “Mutande Pazze” , di R. D’Agostino;

  • TEATRO “Flos Forum”, Regia di G. Marata con LOUCASTEWLL;

1990

  • VIDEO “La Rupe”attore;

  • CINEMA “Chiedi la luna” , attore, di G. Piccioni;


ATTIVITA’ SPORTIVE

TRIATHLON (nuoto, ciclismo, podismo), SCI, TENNIS, EQUITAZIONE


ESPERIENZE IN REGIA E PRODUZIONE/ORGANIZZAZIONE:

2012

  • TEATRO Testi dello spettacolo “Drug Gojko”

  • CINEMA Sceneggiatura e regia “Lì qualcuno ti ama”

  • CINEMA Progetto cinema terapia ASL VT1 neuropsichiatria infantile, laboratorio e regia

2011

  • CINEMA Sceneggiatura del Film “la Gatta”

  • CINEMA Progetto cinema terapia ASL VT1 neuropsichiatria infantile, laboratorio e regia;
  • TEATRO Organizzazione stagione teatrale 2011/2012 Teatro Rivellino di Tuscanica;

  • CINEMA Regia “mi sembrava di volare” cortometraggio;

2006

  • CINEMA Assistente alla regia, casting e location manager “Il giorno la notte poi l’alba”di P.Bianchini ;

1998-1999

  • TEATRO Direttore organizzativo stagione teatrale del Teatro comunale di Bracciano;

1996-1999

  • TEATRO Direttore organizzativo stagione teatrale del Teatro comunale di Acquapendente;

1994-1999

  • TEATRO Direttore organizzativo stagione teatrale del Teatro comunale di Civitavecchia;

1998

  • CINEMA Ispettore di produzione “La Rumbera” di Pietro Vivarelli;

  • TEATRO Regia “jo te canto” da F. Garcia Lorca;

  • TEATRO Regia “Il Glicine” da P.P. Pasolini;

1996

  • CINEMA Assistente alla regia e casting “La grande quercia” di P. Bianchini;

1996-1997

  • PUBBLICITA’ Aiuto regista “Ferrero grandi sorprese” per 5 spot, regia di P. Bianchini;
  • PUBBLICITA’ Aiuto regista “Nelsen piatti” regia di P. Bianchini;

1993

  • TEATRO Regia “Vorrei essere” di P. Benedetti;

1992

  • TEATRO Regia “Natale in porto” di M. Annesi.






Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia - onlus
 
sito internet: http://www.cnj.it/
posta elettronica: jugocoord(a)tiscali.it
notiziario telematico JUGOINFO:
http://groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/messages