Coordinamento
Nazionale per la Jugoslavia



segnalazione mostra itinerante

Associazione Most za Beograd (Bari)

Museo delle vittime del genocidio, Belgrado




Mostra fotografica


“Jasenovac (1941-1945) - Erano solo bambini”

---

Colle Val d'Elsa (SI)

Giovedì 10 febbraio 2011

Palazzo Pretorio ore 18
Inaugurazione della Mostra “Erano solo bambini ”

LA MOSTRA RIMANE VISITABILE
DAL LUNEDI AL SABATO, DALLE 17 ALLE 20
FINO AL 28 FEBBRAIO 2011
NELLE SALE DI VIA DEL CASTELLO N.33


a cura dell'Istituto Storico della Resistenza Senese, alla presenza dei relatori dell’iniziativa delle ore 21,30 al Teatro dei Varii
La mostra si incentra sul sistema concentrazionario di Jasenovac, in Croazia, il terzo in Europa dopo Auschwitz e Birkenau. Vengono descritte le vittime, la tipologia delle persecuzioni, le identità dei persecutori e la specificità del lager dei bambini.

Teatro dei Varii ore 21.30
Incontro Pubblico: “L'occupazione italiana nei Balcani”

Saluto dell’Amministrazione Comunale.
Intervengono:
Davide CONTI (ricercatore, fondazione Lelio Basso, Roma), Andrea MARTOCCHIA (Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia), Pietro PELI (ANPI Colle Val d'Elsa) – Sergio TANZINI (Presidente ANPI) 

---

già allestita a...

Poggibonsi (SI)
28 gennaio 2009

scarica la locandina

Putignano (BA)
15 febbraio 2008


Gravina di Puglia
26-28 gennaio 2008


Milano

28/5-8/6/2007
PROROGATA FINO AL 15/6/2007

Napoli
12-13 aprile 2007
http://www.cnj.it/INIZIATIVE/napoli120407.pdf

Bari
25 gennaio - 4 febbraio 2007



Bili smo samo deca

Deca Jasenovca


Dragoje Lukić, Jovan Mirković (edts.)

Catalogo della mostra
ERANO SOLO BAMBINI
Jasenovac tomba di 19432 bambine e bambini

Museo delle vittime del genocidio di Belgrado
Muzej žrtava genocida Beograda
Museum of genocide victims Belgrade
2006
ISBN-10 86-906329-4-8 / ISBN-13 978-86-906329-4-7

Catalogue of the exibition
THEY WERE ONLY CHILDREN
Jasenovac crypt of 19432 girls and boys




Logo Most
Most za Beograd – Un ponte per Belgrado in terra di Bari
Associazione culturale di solidarietà con le popolazioni jugoslave
via Abbrescia 97, 70121 BARI.          most.za.beograd@libero.it
- conto corrente postale n. 13087754 - CF:93242490725

L’associazione opera per la diffusione di una cultura critica della guerra e il riavvicinamento tra i popoli con culture, etnie, religioni ed usanze diverse al fine di una equa e pacifica convivenza. Si impegna per la diffusione di un forte senso di solidarietà nei confronti delle popolazioni jugoslave e degli altri popoli vittime della guerra. Ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali.
In particolare l’associazione:
- promuove iniziative di conoscenza della storia e della cultura jugoslave
- promuove, attraverso raccolte di fondi e donazioni, iniziative di solidarietà nei confronti delle vittime della guerra nel campo sanitario, scolastico, alimentare e in ogni altro campo; adozioni a distanza di bambini jugoslavi;
- promuove iniziative di gemellaggio tra enti locali italiani e jugoslavi, tra scuole italiane e jugoslave, scambi culturali e di amicizia.





Sulle vicende relative allo sterminio nella Croazia clericonazista (1941-1944) ed alla perdurante alleanza tra criminalità ustascia e Chiesa cattolica apostolica romana, invitiamo anche a consultare i documenti ed i link - in continuo aggiornamento - riportati alla nostra pagina:
http://www.cnj.it/documentazione/ustascia1941.htm

(CNJ)


 



Ritorna alla pagina delle iniziative sul sito del Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia ...