Siete nella sezione dedicata alla Associazione

Jugocoord Onlus è formata da persone, cittadini italiani e stranieri, a vario titolo impegnate sulle problematiche jugoslave, inerenti cioè allo spazio geografico, culturale e politico della disciolta Repubblica Federativa Socialista di Jugoslavia (dallo Statuto, 2007)

 

Propaganda della Brigata di lavoro volontario (radna akcija) per la costruzione della ferrovia Šamac-Sarajevo

Il Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia (o.n.l.u.s. sin dal 2007) ha avviato nel 2017 molteplici nuove attività, inerenti la cultura (corsi di lingua, collana editoriale), la solidarietà (Rete per l'Appennino centrale, donazioni ad associazioni affini e soggetti svantaggiati), la ricerca e la divulgazione (bando "G. Torre", centro di documentazione, convegni)...

 
 
Tutto questo è impegnativo ma è soprattutto oneroso. Vi si può contribuire compiendo il semplice gesto di destinare il 5 per mille al nostro lavoro.

Per destinare il 5 per mille al JUGOCOORD ONLUS è sufficiente compilare lo spazio riservato al cinque per mille sulle dichiarazioni dei redditi (CUD, 730, Unico) nel seguente modo:
  • apporre la propria firma nel riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c.1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997 e delle fondazioni nazionali di carattere culturale”;
  • riportare il codice fiscale del CNJ - 97479800589 - nello spazio collocato subito sotto la firma.
 
Il cinque per mille non è una tassa in più. Semplicemente, il contribuente decide come deve essere utilizzata una parte delle tasse che già deve pagare. Se non decide nulla, il suo cinque per mille rimane a disposizione dello Stato; se lo destina a JUGOCOORD ONLUS, quella somma verrà impiegata per l'affermazione dei valori e degli obiettivi descritti nello Statuto associativo.

Dal 2012 i proventi del 5 per mille sono integralmente destinati ad iniziative mirate (agg. apr. 2018):

 

L'iniziativa beneficiaria dei ricavi dei contributi 5x1000 2009 (redditi 2008 - 618,94 euro) è stata: Ospitalità studenti serbi in Italia - un ponte per domani!
L'iniziativa beneficiaria dei ricavi dei contributi 5x1000 2010 (redditi 2009 - 620,27 euro) è stata: Pubblicazione di una monografia artistica di Milena Ċubraković
L'iniziativa beneficiaria dei ricavi dei contributi 5x1000 2011 (redditi 2010 - 606,43 euro) è stata: edizione 2014 della iniziativa Na More con aMore
Le iniziative beneficiarie dei ricavi dei contributi 5x1000 2012 (redditi 2011 - 996,92 euro) sono state:
    50%) contributo al recupero edilizio di una scuola nei pressi di Kragujevac, attraverso la ONLUS NBMSC
    50%) finanziamento della edizione 2015 della iniziativa Na More con aMore
L'iniziativa beneficiaria dei ricavi dei contributi 5x1000 2013 (redditi 2012 - 1129,08 euro) è stata: edizione 2016 della iniziativa Na More con aMore
L'iniziativa beneficiaria dei ricavi dei contributi 5x1000 2014 (redditi 2013 - 1514,98 euro) è stata: sostegno strumentale alla Associazione Solidarietà Internazionale tra i Lavoratori – UMRS (Udruzenje Medjunarodna Radnička Solidarnost) – di Kragujevac, Serbia
Le iniziative beneficiarie dei ricavi dei contributi 5x1000 2015 (redditi 2014 - euro 1656,24) sono da individuare nell'ambito della campagna “Rete della memoria e dell'amicizia per l'Appennino centrale” (Consiglio Direttivo 25.11.2017)
Le iniziative beneficiarie dei ricavi dei contributi 5x1000 2016 (redditi 2015 - euro 1882,76) sono da individuare da parte della Assemblea dei Soci 2018