Siete nella sezione dedicata alla Associazione

Jugocoord Onlus è formata da persone, cittadini italiani e stranieri, a vario titolo impegnate sulle problematiche jugoslave, inerenti cioè allo spazio geografico, culturale e politico della disciolta Repubblica Federativa Socialista di Jugoslavia (dal Documento Costitutivo, 2001)

 

Con estremo dolore apprendiamo della morte di Aldo Bernardini, avvenuta stanotte

 

Stimato docente di Diritto Internazionale, già Rettore all'Università di Chieti, profondo conoscitore della crisi jugoslava e delle sue implicazioni dal punto di vista delle norme che regolano – meglio dire: avrebbero dovuto regolare – i rapporti fra gli Stati, Bernardini dall'alto della sua competenza accademica e come schietto militante marxista-leninista prese posizione da subito contro la deriva dei separatismi (1) che avrebbe condotto all'immane tragedia jugoslava contemporanea. Negli anni è intervenuto sul tema con saggi, articoli (2) e corrispondenze (3), stigmatizzando il ruolo nefasto giocato dalle grandi potenze colpevoli, secondo la sua analisi, di "crimini contro la pace" così come definiti nello Statuto del Tribunale di Norimberga.
In anni più recenti Bernardini si è occupato del Tribunale "ad hoc" dell'Aia e dello scandalo del processo-farsa intentato contro l'ultimo presidente jugoslavo Slobodan Milošević, che ebbe modo di conoscere personalmente, di intervistare e di difendere nell'ambito delle attività del Comitato Internazionale che sorse spontaneamente – ICDSM (4). A seguito dell'assassinio di Milošević nella galera dell'Aia (11 marzo 2006) Bernardini intervenne con un durissimo j'accuse agli organi di stampa. (5)
 
Aldo Bernardini è stato membro del Comitato Scientifico-Artistico della nostra associazione sin dalla sua costituzione e membro della Giuria della prima edizione del Concorso "Giuseppe Torre". (6)
Esprimiamo la nostra vicinanza a Ingrid e ai compagni del Partito Comunista in cui Aldo ha militato in questi anni recenti.
Aldo, non ti dimenticheremo e non dimenticheremo quello che ci hai insegnato!
 
(a cura della Segreteria del Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia ONLUS, 7 aprile 2020)
 
(3) Materiali in buona parte raccolti nel volume: LA JUGOSLAVIA ASSASSINATA. Università degli Studi di Teramo / Napoli: Editoriale Scientifica, 2005
(5) http://www.cnj.it/home/it/informazione/jugoinfo/4851-4883-icdsm-italia-a-bernardini-vigliacchi-gran-vigliacchi.html – il testo sarà compreso, con altri scritti di Bernardini, nella II edizione di "In difesa della Jugoslavia", in preparazione per Zambon editore a cura di Jugocoord Onlus.