Siete nella sezione dedicata alla Associazione

Jugocoord Onlus è formata da persone, cittadini italiani e stranieri, a vario titolo impegnate sulle problematiche jugoslave, inerenti cioè allo spazio geografico, culturale e politico della disciolta Repubblica Federativa Socialista di Jugoslavia (dal Documento Costitutivo, 2001)

 

Grazie al tuo aiuto verrà definita una RETE ESCURSIONISTICA e ristrutturati beni culturali e storici nelle zone dell'Italia centrale colpite dal sisma

 
GRAZIE A TUTTI COLORO CHE CI HANNO SCELTO!
Nei giorni scorsi l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato gli elenchi con i dati relativi alla destinazione del 5 per mille per il 2019 (redditi 2018). Il Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia ha registrato un aumento del 33% delle preferenze e per questo vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno scelto, permettendoci di potenziare le nostre attività sociali, solidaristiche e culturali.
 
Andamento scelte 5x1000 Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia ONLUS 2009-2018 (fonte)
 
Grazie al vostro aiuto l’anno scorso abbiamo sostenuto il restauro del Cimitero Partigiano Internazionale di Pozza (AP) gravemente danneggiato dal sisma che colpì il centro Italia nel 2016. La ricostruzione di un territorio passa anche per i suoi beni storici e culturali, e il Cimitero di Pozza, che ricorda partigiani Jugoslavi e di altre nazionalità, rappresenta senza dubbio un luogo denso di significato civico per la comunità del luogo.
 
COSA FAREMO CON IL RICAVATO DEL 5X1000
Anche quest'anno utilizzeremo i fondi del 5x1000 per valorizzare quei territori: con il vostro aiuto porteremo avanti il progetto "Memoria e Natura tra Acquasantano e Castellano", nell'ambito della campagna di amicizia e sostegno alle popolazioni dell’Appennino centrale colpite dal terremoto. Cuore del nostro progetto è la creazione e pubblicizzazione di un asse escursionistico di collegamento facile tra le zone del Castellano e dell'Acquasantano. Nascerà il "Cammino del Partigiano Drago", che sul crinale che divide Abruzzo e Marche, nei Monti della Laga, ripercorrerà i sentieri dei partigiani jugoslavi durante gli anni della Resistenza. Il sentiero è dedicato a Drago Ivanović, testimone dei fatti di Pozza e partigiano jugoslavo.
(foto di Tania Cesarini, responsabile del progetto "Antiche Mulattiere di Acquasanta", con cui collaboriamo per lo sviluppo della rete sentieristica)
 
IL TUO PICCOLO-GRANDE SOSTEGNO ALLA RICOSTRUZIONE
Si può contribuire compiendo il semplice gesto di destinare il 5 per mille al nostro lavoro.

Per destinare il 5 per mille al JUGOCOORD ONLUS è sufficiente compilare lo spazio riservato al cinque per mille sulle dichiarazioni dei redditi (CUD, 730, Unico) nel seguente modo:
  • apporre la propria firma nel riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c.1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997 e delle fondazioni nazionali di carattere culturale”;
  • riportare il codice fiscale del CNJ - 97479800589 - nello spazio collocato subito sotto la firma.