La nuova puntata si può ascoltare online alla pagina: http://www.radiocittaperta.it/djmix/voce-jugoslava-26-dicembre-2017/

 

VOCE JUGOSLAVA  JUGOSLAVENSKI GLAS 

"Od Vardara do Triglava - Dal fiume Vardar al monte Triglav" 

 

Od utorka svake sedmice, na sajtu http://www.radiocittaperta.it , slušajte emisiju  "Jugoslavenski glas". Emisija je dvojezična, po potrebi i vremenu na raspolaganju. Podržite taj slobodni i nezavisni glas! Pišite nam na Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. i potražite na www.cnj.it . Odazovite se!


Ogni settimana, a partire dal martedì, sul sito http://radiocittaperta.it/ potete ascoltare la trasmissione "Voce jugoslava". La trasmissione è bilingue, a seconda del tempo disponibile e della necessità. Sostenete questa voce libera ed indipendente! Scriveteci all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e leggeteci su www.cnj.it . Sosteneteci con il 5 x mille!

 

Program   26.  XII  2017  Programma

 

Kratke vijesti:

Srbija: Borba protiv trgovine izbeglica / Spomenik D. Mihajloviću u Beogradu.

Kosmet: Haradinaj: Rusija ne može u dijalog, davno se povukla. M. Drecun; Tači bacio rukavicu i Vašingtonu i Brislu. Tači, sud za zločine OVK naziva „istorijskom nepravdom“ / Novi zločin u Kosovskoj Mitrovici.

Haški "sud" ponovo oslobodio Milošević.

Crna Gora: Podgorica slavi (skoru) pobjedu za „svoj“ jezik. Iliti, psihopatologija crnogorska (iz Jugoinfo-a. Usputno pitanje: kojim jezikom govore Austrijanci?)

 

- - - - - - - - - - - 

 

Notizie in breve:

Serbia: Lotta alla tratta di esseri umani / A Belgrado vogliono innalzare un monumento a Draža Mihajlović.

Kosmet: Haradinaj, la Russia non può entrare nel dialogo per il KiM, perchè si è da tempo ritirata. M. Drecun: Thaci getta il guanto contro Washington e Bruxelles. Thaci definisce Tribunale contro l' UCK "una storica ingiustizia" / Nuovo crimine a Kosovska Mitrovica.
 
Il "Tribunale" dell'Aia assolve Milošević di nuovo.

Montenegro: Podgorica vince la battaglia per la (sua) lingua, ovvero: Psicopatologia montenegrina  (da Jugoinfo. Una domanda ex passant: in che lingua parlano gli Austriaci?).

 

 

A risentirci al prossimo Anno.

                                                                         Sretna Nova Godina - - - Buon Anno Nuovo

La nuova puntata si può ascoltare online alla pagina: http://www.radiocittaperta.it/djmix/voce-jugoslava-9-gennaio-2018/

 

VOCE JUGOSLAVA  JUGOSLAVENSKI GLAS 

"Od Vardara do Triglava - Dal fiume Vardar al monte Triglav" 

 

Od utorka svake sedmice, na sajtu http://www.radiocittaperta.it , slušajte emisiju  "Jugoslavenski glas". Emisija je dvojezična, po potrebi i vremenu na raspolaganju. Podržite taj slobodni i nezavisni glas! Pišite nam na Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. i potražite na www.cnj.it . Odazovite se!


Ogni settimana, a partire dal martedì, sul sito http://radiocittaperta.it/ potete ascoltare la trasmissione "Voce jugoslava". La trasmissione è bilingue, a seconda del tempo disponibile e della necessità. Sostenete questa voce libera ed indipendente! Scriveteci all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e leggeteci su www.cnj.it . Sosteneteci con il 5 x mille!

 

Program   26.  XII  2017  Programma

 

Kratke vijesti:

(Izvori: www.standard.rs , edit.hr la voce del popolo)

- "Vreme za Nemačku da počne da se uči vodjstvu"

- Crna Gora: Uskoro Deklaracija o pomirenju četnika i partizana

- Dodik: Razilaženje RS je potpuno promašena priča. To nije moglo ni pre 10 godina (odgovor američkom diplomati Brajanu Hojtu)

- Božićna poslanica SPC: Kosovo i Metohija nam je dar od Gospoda kao večni zalog

- Spor izmedju Slovenije i Hrvatske o Piranskom zaljevu. Riješio bi ga Petar Janjić Tromblon...

 

- - - - - - - - - - - 

Notizie in breve:

(Fonti: www.standard.rs , edit.hr la voce del popolo)

- La politica della Merkel comincia a preoccupare gli USA. "Se la Germania vuole primeggiare nella politica internazionale è tempo che riveda l'immagine reale del mondo."

- Montenegro: verso la Dichiarazione sulla conciliazione cetnico-partigiana. Ambigua dichiarazione di Milan Knežević del "Partito Democratico Popolare" (sic)

- Dodik: La cancellazione della Repubblica Srpska è una storia completamente fallita. Non si potè fare 10 anni fa, tantomeno ora! (In risposta al diplomatico USA Bryan Hoyt)

- Messaggio natalizio della COS-a: "Il Kosovo-Metohia è un regalo del Signore in pegno eterno". La dichiarazione del metropolita Amfilohije suscita forti polemiche

- Il Golfo di Pirano, conteso tra la Slovenia e la Croazia. Gli USA (Trump) gelano Lubiana: "Trovate un accordo!". Vorrebbe risolvere la questione Petar Janjić Tromblon, un reduce della "difesa" di Vukovar

 

Le vittime del pogrom di Odessa, 2014

Vediamo i lenzuoli sui corpi di decine di persone, nelle videoriprese di Odessa, in Ucraina. Lì è in atto un pogrom antirusso in pieno XXI secolo, con lancio di molotov, granate artigianali, assedi, bastonature.